• ECCO FANTAHUB, LA NUOVA APP DI FANTAMAGAZINE E DE LA GAZZETTA DELLO SPORT!

Chiesa, possibile top del centrocampo per il fantacalcio?

Chiesa, possibile top del centrocampo per il fantacalcio?

Federico Chiesa scalda i motori per la nuova stagione: ecco perché potrebbe diventare un top di centrocampo per il fantacalcio!

Rispecchia la bandiera della Fiorentina, sta continuando a crescere e a capire sempre di più le nostre dinamiche, è un trascinatore. Sente tantissimo la nostra maglia, è importantissimo avere giocatori come lui nel presente e nel futuro della Fiorentina.” (Paulo Sousa)

Federico Chiesa è cresciuto a Firenze e nelle giovanili della Fiorentina, un percorso che lo ha portato a soli 18 anni ( ne avrebbe compiuti 19 due mesi dopo) ad esordire in prima squadra a Torino contro la Juventus: vista la rivalità accesa tra due tifoserie potrebbe per i più scaramantici ritenersi un segno del destino.  Sousa lo vedeva come esterno destro in un centrocampo a 4, ruolo che comporta sacrificio in fase difensiva e prontezza nell’andare su quella offensiva, ed è proprio nei pressi dell’area Chiesa da il meglio di sé essendo abile gioco nello stretto.

CHIESA, LA VISIONE DI PIOLI

L’arrivo di Pioli sta aprendo un nuovo ciclo, Chiesa è stato scelto come giocatore immagine della squadra fin dalla presentazione della maglia, un carico di responsabilità non da poco ma che potrebbe portare alla maturazione del giocatore. Nel 4-2-3-1 impostato da Pioli, Chiesa sarebbe il titolare della corsia di destra, molti meno compiti difensivi ma sopratutto la licenza di accentrarsi costantemente, come dimostrato nelle ultime amichevoli dove proprio da una posizione più centrale sono arrivati ben 3 gol. Queste nuove istruzioni tattiche dovrebbero esaltare la tecnica e la velocità di dribbling di Chiesa, nonché la potenza e la velocità di esecuzione verso la porta. Nel caso in cui rimanga più esterno nello svolgimento della manovra offensiva, possiede tutte le carte per divenire anche un uomo assist di tutto rispetto.

CHIESA, COSA ASPETTARCI AL FANTACALCIO

Con tali premesse ci aspettiamo una stagione molto intensa da parte di Chiesa. Lo score di 3 gol e 3 assist della passata stagione è ampliamente migliorabile, il gioco di Pioli dunque potrebbe esaltarlo e portarlo non lontano dalla doppia cifra, considerando anche che la sua titolarità non è messa in discussione da nessuno.

L’unica vera incognita attuale è legata al mercato: mancano ancora 1-2 titolari più delle riserve all’altezza ai Viola, e la forza complessiva della squadra potrebbe penalizzare un po’ Chiesa (almeno all’inizio). Ma questo non deve spaventarvi: sarà la stagione della definitiva esplosione per il talento toscano? Voi intanto puntateci al fantacalcio!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy