Cagliari, è tornato Cacciatore: cosa aspettarsi al Fantacalcio?

Cagliari, è tornato Cacciatore: cosa aspettarsi al Fantacalcio?

Il terzino ex-Chievo venerdì ha giocato la prima partita con la maglia del Cagliari.

di Andrea Riefolo, @Andrea_Rie2

Una stagione tribolata per Fabrizio Cacciatore, che fin qui ha giocato solo 8 partite a causa dei tanti infortuni muscolari rimediati durante l’anno. Venerdì, contro la Fiorentina, ha fatto il suo esordio con la maglia del Cagliari, disputando una partita di alto livello, condita dall’assist per il gol di Joao Pedro. Una prestazione quasi inaspettata, visto che non giocava da circa tre mesi, ma che dà ragione a Maran che lo ha voluto fortemente nella sua squadra.

CACCIATORE, LE PROSPETTIVE AL FANTACALCIO

Cacciatore è un terzino classe ’86, che può giocare con naturalezza sia a destra che a sinistra, e che è bravo sia in fase difensiva che in fase offensiva. Contro la Fiorentina, oltre ad una prestazione ottima su Chiesa & co., è andato vicino al gol con un gran tiro da fuori area su cui è stato bravo Terracciano e ha messo almeno cinque cross interessanti, uno dei quali ha generato il gol di Joao Pedro. Ha una MV del 5,87 ed una FM del 5,93, con un assist all’attivo nelle 8 partite giocate finora.

Nel Cagliari Cacciatore è la prima riserva sia di Srna che di Luca Pellegrini, anche se giocherà più a destra visto il continuo bisogno di rifiatare del croato. Non potendolo considerare un titolare fisso, vista anche l’incognita della sua forma fisica, non può che essere considerato un 8° slot sia in leghe a 8 che in leghe a 10, da schierare soprattutto in casa, dove il Cagliari ha un ruolino di marcia da Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy