Brescia, benvenuti in A! I nomi più interessanti al fantacalcio

Brescia, benvenuti in A! I nomi più interessanti al fantacalcio

Concluso il campionato di Serie B, vediamo chi sono i migliori giocatori delle Rondinelle

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Una stagione che non ti aspetti in Serie B e una promozione in Serie A impronosticabile ad inizio campionato. Stagione da incorniciare per il Brescia, che torna in massima serie dopo 8 stagioni passate in cadetteria. Campionato giocato a livelli altissimi dai giocatori di Eugenio Corini, che ha schierato spesso un 4 – 3 – 1 – 2,  che hanno conquistato la promozione con ben due giornate di anticipo. Vediamo, al netto del mercato estivo, chi sono stati i protagonisti del ritorno in A e che possono essere “low-cost” nella prossima stagione al fantacalcio.

PORTA E DIFESA, MIX DI ESPERIENZA E NOVITA’

Elemento cardine della difesa dei lombardi, davanti al portiere Enrico Alfonso, è Simone Romagnoli, in prestito dall’Empoli, che ha giocato 34 partite su 36 totali, segnando anche due gol. Al suo fianco si sono alternati l’esperto Daniele Gastaldello e il giovane Andrea Cistana. Tanta alternanza anche sulle fasce difensive, con Bruno Martella, prestito dal Crotone, e Felipe Curcio, autore anche di 4 assist in stagione, che sono stati spesso in ballottaggio per il ruolo di terzino sinistro, mentre a destra Stefano Sabelli, con 3 assist forniti ai compagni, è stato utilizzato per ben 29 volte da Corini.

COSA ANNOTARE: in generale le difese delle squadre neopromosse sono da prendere “con le pinze” visto che il loro apporto in una categoria superiore è tutto da decifrare. In ogni caso l’esperienza di Gastaldello può portare il giocatore a rappresentare un 6°/7° slot al fantacalcio. Tra le “possibili sorprese” della prossima stagione potrebbe vedere Felipe Curcio e Stefano Sabelli, assist-man nonostante il ruolo da difensore.

CENTROCAMPO, TANTI GOL E BUONE PROSPETTIVE

Durante la stagione di Serie B il Brescia di Eugenio Corini ha messo in mostra due autentici “gioielli” che potrebbe essere uomini – mercato a luglio. Il primo, Sandro Tonali, autore di 3 gol in 33 presenze ma con ben 7 assist forniti ai compagni, è già stato convocato anche nella nazionale italiana di Roberto Mancini, anche se non ha ancora debuttato. Il secondo, Dimitri Bisoli, è stato, con 6 gol segnati e 6 assist, il miglior centrocampista in termini di bonus delle rondinelle. Non da meno, rispetto a Tonali e Bisoli, la “batteria” di trequartisti con Luca Tremolada (5 assist) e Leonardo Morosini a segno entrambi per 4 volte, mentre Emanuele Ndoj (6 assist per lui) e Nikolas Spalek si sono “fermati” rispettivamente a 2 e un gol. Un gol segnato anche da Daniele Dessena, autore della marcatura che è valsa la promozione, e Jacopo Dall’Oglio. Numeri che dimostrano il valore del centrocampo della squadra lombarda.

COSA ANNOTARE: Sandro Tonali e Dimitri Bisoli, goleador e assist-man del centrocampo delle rondinelle, sono i due giocatori che non potranno mancare nelle vostre rose al fantacalcio, sempre da slot bassi per intenderci. L’unica “pecca” per Tonali sono le troppe ammonizioni prese con 12 cartellini gialli in stagione. Altro giocatore che si è messo in mostra in B e potrebbe fare bene anche in serie A è il trequartista Luca Tremolada, ex giovanili dell’Inter, ma che potrebbe essere listato tra i trequartisti in alcune leghe.

ATTACCO, DONNARUMMA RE DEI MARCATORI

E

Due soli giocatori andati a segno in questa stagione nell’attacco del Brescia, ma 40 gol segnati dal reparto offensivo delle rondinelle. La parte del “Cannibale” l’ha fatta Alfredo Donnarumma, acquistato dall’Empoli a luglio 2018, che ha segnato 27 gol in 33 presenze, laureandosi capocannoniere della Serie B. Al suo fianco, con 13 gol segnati, c’è quasi sempre stato Ernesto Torregrossa, lasciando pochissimo spazio ad altri giocatori.

COSA ANNOTARE: C’è poco da dire sulla coppia d’attacco delle rondinelle. Alfredo Donnarumma con 27 gol segnati rappresenta l’attaccante low-cost che potrebbe portare molte soddisfazioni nelle vostre fantarose. Al suo fianco c’è l’assist-man Ernesto Torregrossa, che ha chiuso la stagione in Serie B con ben 11 assist decisivi per i suoi compagni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy