Analisi dei precedenti della 25a giornata

Analisi dei precedenti della 25a giornata

Ricerca statistica per individuare i migliori giocatori da schierare in questa giornata

Commenta per primo!

Essere pronto è molto, saper attendere è meglio, ma sfruttare il momento giusto è tutto”

Gli anticipi di giornata

Giornata di campionato anomala. Ben 5 gli anticipi di questa giornata che inizia giovedì ore 20.45 con Lazio – Verona. 19 precedenti tra le due formazioni con 10 vittorie dei padroni di casa, 7 pareggi e due vittorie scaligere. Partita che negli ultimi tempi ha sempre visto molte reti segnate, con il risultato sempre over 5,5. Secondo anticipo, venerdì ore 20.45, Carpi – Roma. Sfida inedita a livello professionistico tra le due formazioni, unico precedente nella partita di andata finita 5-1 per i giallorossi.  Terza partita di giornata sabato ore 15.00 Empoli – Frosinone. Sfida inedita in Serie A, ma tre precedenti in serie B tra il 2009 e il 2011 con due vittorie dei toscani ed un pareggio. Chievo – Sassuolo, sabato ore 18.00, vede due precedenti in Serie A, nelle ultime due stagioni, con un pareggio ed una vittoria neroverde in trasferta. Partite sempre molto chiuse tra le due formazioni con soli tre goal segnati in due incontri. Ultimo anticipo di giornata, sabato ore 20.45, il big match Juventus-Napoli. 69 precedenti a Torino con 46 vittorie bianconere, 7  vittorie partenopee e 20 pareggi.

Le partite della domenica

Milan – Genoa apre alle ore 12.30 la domenica di campionato. 47 precedenti a Milano con 29 vittorie del Diavolo, 13 pareggi e solo 4 vittorie del Grifone. Il risultato più frequente, capitato ben 9 volte, è l’1 – 0 per il Milan.  Sampdoria – Atalanta vede ben 40 precedenti disputati in Serie A tra le due formazioni con 23 vittorie doriane, 13 pareggi e solo 4 vittorie nerazzurre. Blucerchiati in netto vantaggio anche per i goal segnati, 65 a confronto di soli 28 marcature bergamasche. Udinese – Bologna, 32 precedenti tra le due formazioni nella loro storia con 11 vittorie bianconere, 12 pareggi e 9 vittorie rossoblu, alcune anche pesanti in termini di goal come nella stagione 1925/26 1-7 o nella stagione 1956/57 1-5. Chiude il pomeriggio di campionato domenicale Palermo – Torino. 21 incontri disputati tra le due formazioni con 9 vittorie rosanero, 9 pareggi e 3 vittorie granata, l’ultima nella stagione 1962/63.

Il posticipo di giornata

Chiude questa quattro giorni di campionato il posticipo Fiorentina – Inter. 78 precedenti tra le due formazioni con 17 vittorie dei viola padroni di casa, 32 pareggi e 29 vittorie dell’Inter, migliori marcatori degli ultimi tempi Ljajic e Jovetic, autori di una doppietta a testa contro l’Inter, ora passati entrambi ai nerazzurri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy