Napoli, Ancelotti: “Insigne non finisce di stupirmi. E su Mertens e Milik…”

Napoli, Ancelotti: “Insigne non finisce di stupirmi. E su Mertens e Milik…”

Mentre il Napoli si prepara ad affrontare il Genoa nell’anticipo di domani sera, Ancelotti ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa.

di Patrizia Monaco
Ancelotti Napoli 2018

Dopo aver conquistato un importantissimo punto in Champions League contro i campioni di Francia del PSG, il Napoli di Carlo Ancelotti si prepara ad affrontare gli “amici” del Genoa nella sfida di sabato sera. Se i rossoblu faranno di tutto per portare a casa un risultato utile, gli azzurri dovranno rispondere al meglio per vincere la sfida e continuare a tenere il passo di Inter e Juventus.

Proprio queste due squadre saranno impegnate in due trasferte insidiose, rispettivamente contro Atalanta e Milan: ecco perché Ancelotti vuole vincere allo stadio Ferraris, nella speranza di “rosicchiare” qualche punticino ai nerazzurri e ai bianconeri.

LE PAROLE DI ANCELOTTI IN CONFERENZA STAMPA

Alla vigilia di Genoa-Napoli, il tecnico azzurro ha risposto alle domande dei giornalisti.

Sulla partita di domani: “Sarà una grande prova di maturità. Facile trovare motivazioni contro il Psg, meno contro il Genoa che inoltre arriva da due sconfitte consecutive e che sarà molto motivata. Piatek? Sta facendo molto bene e uno come lui può giocare in grandi squadre. Dobbiamo fare attenzione a tenerlo sotto controllo”.

Su Insigne: “Lorenzo sta facendo molto bene, indipendentemente dal suo cambio di posizione. Ha sempre fatto delle ottime cose, probabilmente le novità portano a nuove motivazioni e nuovi stimoli e noi stiamo sfruttando questa sua positività. A me sorprende la sua continuità nel fare così bene“.

Su Mertens: “Ha avuto un problema alla spalla ma è completamente recuperato“.

Sarà la notte di Milik?Sarà la notte del Napoli. Sarà una gara molto fisica e intensa, dovrò tenere molto conto della condizione di ogni calciatore“.

Ci saranno sei cambi rispetto alla formazione schierata contro il Psg? “Sei sono troppi, ce ne sarà qualcuno in meno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy