Genoa, Jurić: “Piątek è sereno, migliora Romero”

Genoa, Jurić: “Piątek è sereno, migliora Romero”

Il tecnico dei rossoblù ha parlato ai microfoni della stampa locale delle condizioni della squadra prima di Genoa-Napoli.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Dopo l’esonero di Ballardini, il Genoa sta vivendo un momento nero: 2 punti in 4 partite e 10 goal subiti. Ad ora non è positivo il bilancio della nuova gestione Juric, ma si sapeva: il calendario non era favorevole al momento del suo arrivo e il derby della Lanterna si avvicina di giorno in giorno. Perciò il Grifone tenterà di strappare punti al Napoli, in modo da risollevare anche il morale della tifoseria prima di una delle partite più importanti dell’anno.

Qui riportiamo un estratto delle parole di Juric in conferenza con i relativi spunti.

LE DICHIARAZIONI DI JURIC

Su Piatek, a secco dalla sfida col Parma: “E’ in piena forma per la sfida col Napoli. E’ un ragazzo tranquillo e professionale, sta lavorando bene e ha avuto le sue occasioni negli ultimi match, ma continua per il verso giusto in allenamento. Siamo sereni”.

Sugli indisponibili: “Avremo sicuramente ai box Marchetti, Favilli, Spolli e Sandro”.

Chi sostituirà Sandro? Recupererà per il derby? “Domanda tosta. Miguel Veloso è al 70-80%, in più a contendergli una maglia ci sarà Mazzitelli. Sono scelte differenti e ci adatteremo all’avversario. In più Sandro dovrebbe recuperare per il derby, questo è l’obiettivo”.

Su Romero e Lisandro Lopez: “Romero lo vedo molto bene e ad oggi è lui l’indiziato per giocare al centro della difesa. Lisandro invece è partito a rilento ma ho notato subito le sue qualità: grande capacità di lettura e presenza fisica. Ci tornerà utile, a breve troverà i suoi spazi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy