Frosinone, Longo: ”Ciofani ha poca autonomia. Hallfredsson da valutare”

Frosinone, Longo: ”Ciofani ha poca autonomia. Hallfredsson da valutare”

Il tecnico giallazzurro è intervenuto per presentare la gara casalinga contro la Sampdoria

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Vigilia di campionato dopo la pausa delle nazionali: il Frosinone, dopo la squalifica risalente alla finale playoff contro il Palermo, esordirà finalmente al ”Benito Stirpe” davanti i propri tifosi. Pochi minuti fa sono arrivate le dichiarazioni di Longo, che vuole portare a casa i primi tre punti della stagione per iniziare il percorso salvezza.

FROSINONE, LE DICHIARAZIONI DI LONGO

Sugli infortunati: ”Cassata e Hallfredsson sono tornati tardi dalle nazionali. Valutiamo il loro stato di forma. Abbiamo tempo fino a domattina se decidere se impiegarli dal 1′ o a partita in corso, ma sono recuperati. Daniel Ciofani e Campbell sicuramente verrano in partita, non hanno più di uno scampolo di gara nelle gambe, ma con loro abbiamo soluzioni offensive in più che ci faranno comodo”.

Sulle possibili sanzioni in arrivo: Le nostre energie sono focalizzate al campo. Noi siamo sereni, di grave non abbiamo fatto nulla. La squadra deve rimanere fuori, domani giochiamo davanti il nostro pubblico e lì dobbiamo costruire la nostra salvezza e le nostre fortune”.

Su quanto rischierà domani il Frosinone: ”Più che rischio direi coraggio. Voglio giocatori liberi di testa e nel fraseggio, ed in più vorrei che i miei si assumessero più responsabilità di fare gioco e di proporre in campo nuove trame che fino ad ora non abbiamo fatto bene”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy