Sassuolo: per Cannavaro addio a gennaio, in arrivo c’è Paletta

Sassuolo: per Cannavaro addio a gennaio, in arrivo c’è Paletta

Il centrale neroverde ad inizio 2018 entrerà a far parte dello staff del fratello Fabio in Cina

Commenta per primo!

L’avventura di Paolo Cannavaro al Sassuolo è giunta ai titoli di coda. Il 36enne già a gennaio dovrebbe chiudere col calcio giocato per lanciarsi in una nuova avventura. L’ex difensore del Napoli raggiungerà la Cina per diventare vice del fratello Fabio Cannavaro, che da qualche mese è diventato allenatore del Guangzhou Evergrande dopo aver conquistato il playoff per la Champions asiatica alla guida del neopromosso Tianjin Quanjian.
A conferma sono arrivate anche le parole di Enrico Fedele, agente di Paolo Cannavaro: «È vero, Paolo seguirà Fabio in Cina a gennaio. Ha già parlato con i vertici del Sassuolo, che però erano ancora un po’ indecisi. Vedremo come si evolverà la situazione, ma alla fine andrà al Guangzhou».
Nel frattempo dal Sassuolo non sono arrivate dichiarazioni ufficiali, ma la società neroverde ha preso atto della volontà di Cannavaro mettendo nel mirino il nome del possibile sostituto. L’obiettivo numero uno è l’italo-argentino Gabriel Paletta, difensore 31enne tenuto ai margini dal Milan e che già l’estate scorsa era nei piani del club emiliano. Un profilo di altrettanta esperienza ed affidabilità.
Per Paolo Cannavaro la partita del 30 dicembre prossimo, contro la Roma all’Olimpico, sarà la sua ultima gara in serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy