Bakayoko-Milan, un affare che accontenta tutti

Bakayoko-Milan, un affare che accontenta tutti

Affare emerso nelle ultime ore, è Bakayoko il profilo che serve per il centrocampo del Milan?

di Luca Furfaro, @Luca69028030

Leonardo come un tornado si sta abbattendo sul Diavolo per spazzare via incertezze e dubbi e per creare, anche con il suo “nuovo” compagno di avventura Paolo Maldini, un Milan che possa competere con tutti per tornare a sognare in grande. Che la musica sia cambiata lo dimostrano non solo le parole, ma soprattutto i fatti ed ecco quale sarà il prossimo tassello del Milan.

BAKAYOKO: AD UN PASSO DAL DIAVOLO

Dopo aver passato qualche giorno a sognare con l’improbabile voce di Milinkovic-Savic in rossonero, il Milan torna coi piedi per terra dopo gli acquisti di Caldara e Higuain avvicinandosi al centrocampista francese del Chelsea. Bakayoko sembra proprio essere il profilo adatto per rinforzare il centrocampo della squadra di Gattuso e dovrebbe arrivare con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a circa 30 milioni. Mediano difensivo in grado di svolgere compiti di interdizione e contenimento sacrificando la fase offensiva, Bakayoko può imporsi e diventare una pedina molto importante nel Milan.

Dopo la deludente annata in Inghilterra, dove sotto l’egida di mister Conte non è riuscito a far vedere quanto di buono fatto al Monaco, avrà sicuramente grande voglia di riscatto. Specialmente dopo la delusione avuta nel vedere da casa i compagni della Nazionale Francese alzare la Coppa del Mondo in Russia, posto che aveva conquistato nel 2017 riuscendo ad esordire contro la Spagna.

Sicuramente non tra i nomi più appetibili al fantacalcio, essendo un mediano con compiti più difensivi che offensivi, verrà sicuramente snobbato in fase d’asta e potrebbe rivelarsi una piacevole sorpresa se preso a un buon prezzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy